CV I Italiano

Marina Zeising (Buenos Aires, Argentina)

Produttrice, regista e insegnante di audiovisivi, si è laureata in Imagine and Sound Designer presso l’Università di Buenos Aires, Argentina. Ha un master in Industrie Culturali presso l’Università di Tres de Febrero, Bs.As.

All'età di quindici anni, durante la scuola superiore, partecipa al laboratorio di cinema per ragazzi “Il mate” a Vicente López, Bs. As. Quindi comincia a realizzare cortometraggi in 16 mm, in concorrenza con altri cortometraggi, e partecipa a diversi festival e mostre del cinema. Così, giovanissima, scopre la sua vocazione e decide dedicarsi in modo professionale al cinema.

Nel 1998 inizia l'attività nel settore audiovisivo ed è coinvolta nella produzione di più di venticinque film per diverse case produttrici come Aquafilms, Morocha Films, Trivial Media e Libido.

Nel 2005 lavora per festivali a Barcellona "Docupolis" e "Cinemapolitic".

Nel 2006 realizza “Inmigrantes en Vicente López” lungo-medio documentario dichiarato di notevole interesse dal Municipio di Vicente López, Provincia di Buenos Aires.

Nello stesso anno produce anche dei cortometraggi di videoarte che segnano l’inizio della sua attività di produttrice, Actitud Cine, con l’obbiettivo di sviluppare produzioni di audiovisivi d’autore e di fornire servizi di produzione, laboratori di formazione per le imprese nel settore dell’attività culturale, dallo sviluppo fino alla distribuzione e commercializzazione. 

Dal 2009 conduce seminari e lezioni di formazione audiovisiva nell’ambito di festival ed eventi culturali in diverse città.

Nel 2010 offre il servizio come fixer per TV serie 4 capitoli di 26 mm “Next stop: Buenos Aires” con regia di Gonzalo Arijón, trasmesso sul canale franco-tedesco Arte.

Produce il documentario “Montenegro” del regista Jorge Gaggero, realizzato con il sostegno dell’Incaa, vincitore del migliore film documentario nel prestigioso Festival Internazionale del Documentario di Amsterdam 2011 e ottiene il premio come miglior sonoro nel 2012 con “Atlantidoc 2012” . Nel 2012 viene distribuito e presentato in Argentina. Nel 2014 viene lanciato il DVD.

Nel 2012 dà vita a www.filmap.net , un portale internet che raccoglie tutte le informazioni pertinenti al settore audiovisivo. Il sito è stato sviluppato dall’imprenditore del programma di sviluppo atto dal Governo della città di Buenos Aires. Guadagna una menzione speciale per la sua concorrenza imprenditoriale, che è dichiarata di interesse particolare dal Patrocinio Atto dal Governo della città di Buenos Aires.

Nel 2013 offre il servizio di produzione e fissazione per il documentario “Oro Verde” del regista belga Sergio Ghizzardi.

Attualmente lavora per diverse produzioni terze, pur continuando a sviluppare i suoi film, come “Habitares”, film selezionato dal mercato di Visions du Réel di Svizzera, al mercato di Festival di Roma e a Ventana Sur di Buenos Aires, e viene distribuito e presenta in Argentina nell 2014. E il suo nuovo film LANTÉC CHANÁ in anteprima nel 2017, pur continuando a sviluppare nuove produzioni.






No hay comentarios: